Fisioterapia a Roma


NEWS - SPONDILOLISTESI

La spondilolistesi è una condizione in cui una o più ossa della colonna vertebrale (vertebre) scivolano fuori posto rispetto alla vertebra sottostante.La parola spondilolistesi deriva dalle parole greche spondylos, che significa "spina dorsale" o "vertebra" e listhesis, che significa "scivolare via".

 

Ci sono diversi tipi di spondilolistesi. I tipi più comuni sono:

Spondilolistesi congenite - cioè presenti alla nascita, sono il risultato di una formazione ossea anormale. Sono il caso con maggior rischio di scivolamento.

 

Spondilolistesi istmica - Questo tipo di verifica come il risultato di spondilolisi, una condizione che porta a piccole fratture da stress nelle vertebre. In alcuni casi le fratture indeboliscono l'osso tanto che scivola fuori posto.

 

Spondilolistesi degenerativa - Questa è la forma più comune della malattia. Con l'invecchiamento i dischi - i cuscini tra le ossa vertebrali - perdono acqua , diventando meno spugnoso e meno in grado di resistere al movimento dalle vertebre .

 

Forme meno comuni di spondilolistesi includono :

Spondilolistesi traumatica, in cui un infortunio porta ad una frattura vertebrale o lo slittamento

 

Spondilolistesi patologica, quando la colonna vertebrale è indebolita da malattie - come l'osteoporosi - un'infezione o un tumore

 

Spondilolistesi post-chirurgica, cioè con uno slittamento che si verifica o peggiora dopo la chirurgia spinale

 

La spondilolistesi è una causa comune di mal di schiena nei ragazzi. I sintomi spesso iniziano durante il picco di crescita adolescenziale. La spondilolistesi degenerativa si verifica più spesso dopo i 40 anni .

 

Sintomi

Molte persone con spondilolistesi non hanno sintomi. Quando i sintomi si verificano il mal di schiena è il più comune. Il dolore di solito si diffonde in tutta la parte bassa della schiena e potrebbe sentire come un affaticamento muscolare .

La spondilolistesi può anche causare spasmi muscolari nei muscoli posteriori della coscia nella parte posteriore di entrambe cosce. Se la vertebra scivolata sta premendo su un nervo il dolore può diffondersi lungo la gamba fino al piede. Il piede potrebbe anche formicolare e / o presentare torpore.

 

Classificazione

Un radiologo determina il grado di slittamento il riesame spinale raggi-X. Lo slittamento è graduata da I a IV :

Grado I - 1 per cento al 25 per cento slittamento

Grado II - 26 per cento al 50 per cento slittamento

Grado III - 51 per cento al 75 per cento slittamento

Grado IV - 76 per cento al 100 per cento di slittamento

In generale il grado I e II non hanno bisogno di trattamento chirurgico e sono trattati con terapia conservativa. Grado III e IV potrebbero richiedere un intervento chirurgico.

 

Diagnosi

Una radiografia della parte bassa della schiena può mostrare una vertebra fuori posto. Una tomografia computerizzata (TC) o risonanza magnetica ( RMI) sono necessarie per vedere più chiaramente le ossa e nervi coinvolti.


ALTRE NEWS

Lesioni Muscolari nel Calcio

Lazio. Arsenico nell'acqua.

Robotica. La storia della prima donna paraplegica che è riuscita a mangiare da sola

Sla e cancro. Cnr: una proteina potrebbe connettere le due malattie

Incidenti in moto: Il paraschiena riduce la probabilità di lesioni alla colonna, ma solo 1 su 10 lo

Sclerosi multipla, al via la sperimentazione clinica del “metodo Zamboni”